Ottobre 30, 2008

i resuscitati ciechi

Author: iQuindici - Categories: Sassolini - Tags: , ,

No al tentativo di strumentalizzare l’Onda

Ieri a Roma si sono verificati violenti scontri causati dall’infiltrazione di elementi del Blocco Studentesco nel pacifico corteo degli studenti liceali. Dopo la vergognosa approvazione del DL Gelmini la situazione è precipitata e un gruppo di estrema destra è partito alla carica vandalizzando un bar e aggredendo gli studenti con spranghe tappezzate dal tricolore. I 21 appartenenti al movimento di estrema destra fermati Ieri mattina sono negli uffici della Digos per essere identificati.

Intervista a Curzio Maltese: La polizia ignorava i violenti.

Ottobre 28, 2008

Ieri, oggi. E domani?

Author: iQuindici - Categories: Sassolini - Tags: , , ,

Coloro che presiedono agli scambi dei prodotti dell’uomo, hanno fallito per pervicacia e incompetenza. […]
Di fronte al fallimento del loro credito, hanno proposto solo di prendere a prestito altri soldi. Spogliati dalle lusinghe del profitto che usavano per indurre la nostra gente a seguire falsi profeti, hanno ripiegato sulle esortazioni, hanno chiesto con le lacrime agli occhi il ritorno della fiducia.
Conoscono solo le regole di una generazione che conosce solo se stessa.
Non hanno visioni, e senza visioni il popolo perisce.
I mercanti del denaro hanno lasciato i loro scranni nel tempio della nostra civiltà. Adesso noi restituiremo quel tempio alle sue antiche verità.
La misura di questa restituzione sarà la misura in cui sapremo perseguire valori sociali più nobili del profitto monetario.

Dal discorso di insediamento di FD Roosvelt, 1933

Ottobre 24, 2008

Mobilitazione

Author: iQuindici - Categories: Meankia - Tags: ,

Dopo la notizia di ieri che riferiva del fatto che il successore designato di Haider si è bruciato con un imprudente outing: ha dichiarato infatti di essere stato legato al leader scomparso per un certo periodo da una relazione sentimentale; pensavamo di lanciare una nuova campagna antiomofoba ed antirazzista dal titolo:

Stop discriminazioni contro i nazi-gay!

Lanciando una manifestazione e petizioni per una proposta di legge popolare che li discrimini tutti allo stesso modo … Indipendentemente dagli orientamenti sessuali!

Ottobre 21, 2008

Blocchiamo la brevettabilità del software!

Author: iQuindici - Categories: Libertà Digitali - Tags: , ,

stopsoftwarepatents.eu petition banner

'stopsoftwarepatents.eu petition banner

Consentire il brevetto dei software significa bloccare lo sviluppo dell’informatica: per usare un pulsante bisognerà pagare i diritti al primo che l’ha registrato (che ha avuto i soldi per farlo!).
Firmiamo la petizione perchè l’Unione Europea respinga l’assalto delle multinazionali americane del software

Il contributo per un vertice migliore

Author: iQuindici - Categories: Sassolini - Tags: , , ,

Chiesti 2 anni e 3 mesi per A. Perugini all’epoca dei fatti vice capo della Digos di Genova.

«Noi cinque coinvolti da sette anni in questa vicenda viviamo con la consapevolezza di quelle immagini, di quei filmati ossessivamente trasmessi come simbolo negativo delle forze dell’ordine». «Abbiamo dovuto affrontare - ha detto - un compito difficilissimo. La violenza ha superato ogni previsione, anche la peggiore. Noi abbiamo cercato di fare del nostro meglio. L’unico obiettivo era quello di dare un contributo perché il vertice si svolgesse nel modo migliore» A. Perugini

fonte: corriere.it

Anche noi siamo ossessionati da quelle immagini, e ci domandiamo come un dirigente dello Stato possa comportarsi come un ultras della peggior specie. Lei, doveva PROTEGGERE quel ragazzino di sedici anni, non dargli un calcio in faccia!

iQ

Ottobre 19, 2008

Venezia da paura

Author: iQuindici - Categories: Meankia - Tags: , , ,

Un sentito ringraziamento al signor Fede che ci ha rivelato con il semplice utilizzo della voce il vero volto della tranquilla e sonnacchiosa Venezia, ritenuta la città più sicura dell’occidente, per quella che è: un luogo tenuto in pugno da spacciatori e violenti.

Se guardate questo video dal minuto 1.40, con particolare attenzione dal minuto 4.04, vedrete immagini aberranti: un signore di mezza età torna tranquillo a casa sua, e apre con le sue chiavi il suo portone nell’abituale silenzio notturno? Ma no!! È un delinquente che sta facendo irruzione, è evidente! Due giovani si avvicinano dopo avere attraversato un ponte: innocui che si fanno i cazzi loro? Ma no! È chiaramente un losco scenario di droga e violenza, non lo vedete? Davvero non lo vedete?

Read it all..

Ottobre 18, 2008

Zuppa del bosco di castagni

Author: admin - Categories: Papille - Tags: , , ,

Vi segnalo una ricettina semplice e deliziosa che faccio normalmente in autunno, quando me ne torno dai miei e trascino amici e cugini recalcitranti a raccattar funghi per boschi e macchioni. Il periodo è già passato, ma oggi ho fatto una veloce incursione nella ghiacciaia di mammà, rinvenendo preziosi galletti che ho prontamente trafugato. Con i funghi surgelati perde ovviamente un bel po’, ma insomma… Visto il freschetto umidiccio che faceva oggi a Roma, mi è proprio venuta voglia della mia portentosa zuppa.
Non indico troppe dosi, ma segnalo qualche variante, proprio perché è una ricetta che amo molto e modifico a seconda delle disponibilità del frigo.

Read it all..

Ottobre 16, 2008

Le piccole soddisfazioni…

Author: iQuindici - Categories: Sassolini - Tags:

Dice che venerdì 17 c’è sciopero generale, e però sembra quasi che non ci sia, che in pochi se ne siano accorti.
Se ne accorgono sicuramente le segretarie, precarie e non. Hanno un compito ferale, loro. Devono segnalare al boss voglioso di fine settimana in relax che no, non può partire venerdì, che è rischioso.
- E perché no? – voce bizzosa, pugni stretti. Di solito sono dei piccoletti, i volponi del capitalismo italiano. Gente alta quanto un tornello ministeriale. E giocano a fare la voce grossa.
- Perché c’è sciopero.
- C’è cosa?? Ma chi l’ha detto?
- I cobas. Gli autonomi.
- La tivù non ne ha parlato. Quindi sicuramente non sarà vero.
- Ehm.
- Prenotami i voli. Non mi lascio intimidire da quattro straccioni con le pezze al culo, io.
Venerdì 17, già. Potrebbe anche portare fortuna, per una volta.

PaolaRo

Ottobre 15, 2008

Quando il dito indica la disoccupazione, lo sciocco guarda Alitalia

Author: iQuindici - Categories: Sassolini - Tags: , , , ,

Tra le molteplici cause di preoccupazione degli ultimi tempi, sembra siano sfuggite all’attenzione generale alcune norme riguardanti il precariato del settore pubblico, contenute nel disegno di emendamento alla legge 1441- quater, detto emendamento Brunetta, che è in questi giorni in discussione alla Camera.

L’emendamento da un lato annulla di fatto tutte le norme contenute nelle ultime due finanziarie, che avrebbero permesso una progressiva stabilizzazione dei precari della pubblica amministrazione. Dall’altro, prevede il licenziamento dei lavoratori precari che abbiano prestato servizio per un periodo superiore a tre anni entro giugno 2009. Il provvedimento riguarda tutte le forme di lavoro precario, e include sia i CoCoCo sia i contratti di lavoro a tempo determinato. Il numero totale di lavoratori precari dello stato è stimato fino a 120.000 unità.

Read it all..

Ottobre 10, 2008

“The Italian perspective on metahistorical fiction: The New Italian Epic”

Author: admin - Categories: Scritture - Tags: , , , ,

Il 2 ottobre all’Institute of Germanic and Romance Studies dell’Università di Londra si è tenuta la conferenza “The Italian perspective on metahistorical fiction: The New Italian Epic”, presenti Wu Ming 1, i membri fondatori di Scrittura Industriale Collettiva Vanni Santoni e Gregorio Magini ed alcuni esponenti della diaspora intellettuale italiana. Ordine del giorno: lo stato dell’arte della nuova narrativa metastorica italiana, meglio conosciuta come New Italian Epic. Un tema che ai più, messo giù così, può evocare seghe mentali da intellettuali oziosi. Invece, come ha ben dimostrato la tensione emotiva sprigionatasi dopo gli interventi di Wu Ming 1 e dei SIC (che, oltre ad essere autori di un progetto molto interessante in rete, hanno una verve non da poco), gli argomenti affrontati hanno toccato nervi scoperti, ma senza rigirare un coltello ormai poco affilato in una piaga più che purulenta. Au contraire: passando garza e filo, perché quella piaga si possa finalmente rimarginare. Gli interventi degli altri relatori verranno pubblicati prossimamente nella sezione in rete interamente dedicata al New Italian Epic.

Read it all..